Categories
News Lavori Generali

ECCO IL PERCHÉ TROVARE UN LAVORO ALL’ESTERO È FANTASTICO

Trovare un lavoro all’estero è fantastico, ti esponi a nuove esperienze, persone e culture a cui non saresti mai arrivato se fossi rimasto a casa e, cosa interessante, trovare un lavoro all’estero è quasi certamente più facile di quanto pensi!

Dal rendere te stesso più interessante (chi non lo desidera), alla creazione di solide relazioni con gli amici ai benefici a lungo termine per il cervello e la carriera, diamo un’occhiata a dei motivi per cui trovare un lavoro all’estero è fantastico! Assicurati di tenere d’occhio l’infografica su come trovare un lavoro all’estero in soli 7 sette passaggi!

Viaggia interessantemente


Siamo onesti, le persone che hanno avuto esperienze divertenti in posti in cui non siamo mai stati sono semplicemente fantastici. Diciamo che sei bloccato nell’ufficio 9-5 per 50 settimane all’anno mentre qualcun altro sta facendo un’escursione attraverso le foreste, nuota nell’oceano, si accampa su una montagna o festeggia nei club più divertenti della terra, immagino che saresti invidioso di quel diritto ?.

Questo non vuol dire che la vita debba essere l’una o l’altra! È completamente possibile avere queste esperienze straordinarie e un lavoro completamente normale, è solo che se rimani nello stesso posto (a meno che tu non sia uno dei pochi fortunati nati in una parte perfetta del mondo) probabilmente avrai bisogno muoversi per provare l’ampia varietà di ciò che il mondo offre!

Una dei lavori piu’ ricercati e’ proprio il lavoro vitto e alloggio cosi’ per iniziare e per avere le spalle coperte quando si e’ in ina citta’.

Trovare lavoro all’estero ha le sue difficoltà: ti costringe a lasciare la tua zona di comfort


Trovare un lavoro all’estero è molto più difficile che a casa per alcuni motivi: barriere linguistiche, mancanza di contatti, consapevolezza dei posti vacanti e persino sapere quali aziende si trovano nell’area possono rendere la ricerca di lavoro un milione di volte più difficile.

Se per esempio invece volete trovare lavoro nel campo del mondo digitale questa Agenzia Web offre moltissime opportunità per i giovani.

Un modo per aggirare questo problema è registrarsi con una bacheca di lavoro come Europe Language Jobs, fa la maggior parte del duro lavoro per te, raccogliendo tutte le informazioni relative ai posti vacanti in paesi e città in tutta Europa in modo da poter controllare rapidamente e facilmente in un posto per i posti vacanti nel campo e destinazione prescelti!

Uscire dalla tua zona di comfort può essere sotto forma di un cambiamento nella tua routine, questo può essere un grande shock per il sistema e richiedere alcune regolazioni, ma questo ti aiuterà in diversi modi. In primo luogo ti costringe a inventare una nuova routine o incorporare nuove attività, forse quelle che ti piacciono e che non avresti mai sperimentato a casa. Per esempio…

Supponiamo che tu facessi una corsa di 5 km attraverso il parco prima del lavoro, ma ora vivi a Barcellona. Trovare un tratto da percorrere per più di 5 metri è inaudito (la gente dice che corri su Diagonal ma dai, è solo una strada lunga e trafficata, immondizia per l’allenamento). Allora cosa fai? Semplicemente fermati?

No! Ti adegui! Puoi sempre trovare alternative, qualcosa che puoi fare a Barcellona che non puoi fare in Inghilterra (a meno che tu non sia un po ‘maniaco) è fare una nuotata mattutina in mare! È rinfrescante, fa bene alla salute, meglio sulle articolazioni rispetto alla corsa, è gratuito e puoi persino rilassarti su una bella spiaggia prima o dopo il lavoro, non è un brutto modo di iniziare la giornata!

Nuove esperienze all’estero


La vita è limitata, usa il tempo che devi sperimentare più che puoi, crescere e vivere la tua vita nello stesso posto ha i suoi vantaggi: è comodo, hai una coperta di sicurezza di famiglia e amici, sai dove tutto è dove si trovano tutti i luoghi divertenti e puoi sistemarti in una routine confortevole. Per molte persone, tuttavia, questo stile di vita può essere sia negativo che positivo.

Per me personalmente, vivere nello stesso posto per troppo tempo diventa davvero noioso, i primi giorni e le settimane in un nuovo posto sono un po ‘schiaccianti poiché di solito sei senza amici e parenti, la cosa più difficile per me non era sapere dove i buoni negozi sono come il cibo è la mia priorità.

Ricordo il mio primo fine settimana a Barcellona, ​​nessuno mi ha detto che tutti i supermercati chiudono la domenica e se hai bisogno di comprare del cibo, devi visitare i negozietti più piccoli dove il cibo è la metà delle dimensioni per il doppio del prezzo, incubo.

Le difficoltà di trasferirsi in un nuovo posto sono ampiamente compensate dai benefici, tutti i luoghi, le attività, le persone E IL CIBO valgono la lotta iniziale!

Categories
News Lavori Generali

PERCHÉ LE PERSONE SI MUOVONO ALL’ESTERO

Trasferirsi all’estero sta diventando sempre più popolare e ha molti vantaggi come viaggiare in nuovi luoghi, incontrare nuove persone e culture. Per alcune persone, trasferirsi all’estero è una necessità, mentre per altri è una scelta. Le persone sono più disposte a trasferirsi all’estero per lavoro, relazioni o semplicemente per una nuova avventura. In Europa, circa 50 milioni di persone vivono al di fuori dei loro paesi di origine per una migliore qualità della vita e vivere nuove esperienze.

Le cose si sviluppano rapidamente, le economie stanno cambiando e le persone diventano più coraggiose e senza paura. Per gli studenti, è diventata una cosa normale e naturale avere almeno un’esperienza internazionale, ma ora anche i giovani professionisti lo stanno abbracciando sempre di più. Alla fine, alcuni si stabiliscono in un paese completamente nuovo per sempre, mentre altri continuano a vagare in nuovi luoghi per tutto il tempo.

Perché le persone si trasferiscono all’estero?
I motivi per cui le persone si spostano all’estero differiscono da persona a persona, ma riteniamo che questi siano i principali:

occupazione
studi
Espandi gli orizzonti
Vita migliore
Tempo metereologico

 

Vantaggi del trasferimento all’estero


Vivere all’estero non è sempre una passeggiata nel parco. Sarai lontano dai tuoi amici e dalla tua famiglia e potresti attraversare situazioni difficili, ma ci sono più vantaggi che svantaggi per quanto riguarda il trasferimento all’estero. Che si tratti di un breve periodo di tempo o di un lungo periodo di tempo, ci sono alcune cose che cambieranno nella tua vita.

Oltre ai vantaggi di avere l’opportunità di sperimentare un nuovo paese e cultura mentre si viaggia e si incontrano nuove persone, oltre a imparare una nuova lingua, gli aspetti più importanti si riflettono su di te come individuo. I vantaggi di trasferirsi e vivere all’estero sono quelli basati sulla crescita personale e sullo sviluppo professionale.

Crescita personale


Durante un’esperienza all’estero scoprirai un nuovo io e questo porterà a una migliore comprensione della tua persona. Secondo uno studio condotto da AFS e dall’Università dell’Essex, le persone che hanno vissuto all’estero sono meno stressate e ansiose e hanno un più alto livello di autostima. Guadagni più fiducia grazie al fatto che devi uscire e incontrare e fare amicizia, devi uscire dalla tua zona di comfort. Secondo lo studio, le persone che vivevano all’estero sono più soddisfatte della propria vita e più felici. La decisione di trasferirsi all’estero dimostra indipendenza, motivazione, maturità, responsabilità e capacità di prendere decisioni e adattarsi ai cambiamenti. I valori acquisiti durante il tempo trascorso nel tuo paese di origine verranno migliorati e associati ai nuovi che svilupperai.

Sviluppo professionale


Lavorare in un paese straniero renderà il tuo CV impressionante e aiuterà la tua applicazione a distinguersi. Lavorare all’estero ti aprirà molte porte. Entrerai in contatto con una cultura completamente diversa e svilupperai nuove abilità come l’apprendimento di una nuova lingua. La formazione e l’esperienza acquisite all’estero sono alcune delle cose che i datori di lavoro e i recruiter stanno cercando. Sempre più responsabili delle assunzioni sono interessati ad assumere professionisti con esperienza internazionale.

Categories
News Lavori Generali

I MIGLIORI CONSIGLI PER LA TUA INTERVISTA SKYPE SUCCESSIVA

Quando fai domanda per un lavoro o uno stage in un altro paese, ti viene spesso richiesto di partecipare a un colloquio su Skype invece di un colloquio faccia a faccia. Proprio come un’intervista “normale”, un’intervista su Skype è la tua occasione per mettere in mostra le tue capacità, esperienza e perché sei adatto per quella società e quella particolare posizione al recruiter o ai responsabili delle assunzioni.

Assumiamo costantemente persone da tutto il mondo e, come puoi immaginare, abbiamo vissuto interviste skype estremamente interessanti nel corso degli anni! Alcuni hanno più successo di altri! Sulla base della nostra esperienza, vorremmo portare 6 consigli utili per aiutarti a preparare la tua prossima intervista su Skype!

Le prime impressioni contano ed è molto importante prepararti al meglio per la tua prossima intervista su Skype …
Innanzitutto, controlla il tuo nome Skype
Alcuni di voi potrebbero avere indirizzi e-mail imbarazzanti e nomi skype da quando eri più giovane. Ci imbattiamo molto in questo, candidati con soprannomi imbarazzanti e indirizzi e-mail inappropriati. Questo potrebbe costarti quel lavoro, devi trovarti come un professionista, non come una persona immatura! Ci vorranno solo 5 minuti per creare un nuovo account, quindi fallo! Potrebbe costarti il ​​lavoro dei tuoi sogni.

Scegli il dispositivo giusto


In questa generazione esperta di tecnologia, abbiamo accesso alla tecnologia praticamente ovunque andiamo. Nelle biblioteche pubbliche, internet caffè su una vasta gamma di dispositivi; laptop, tablet, desktop ecc. Sebbene alcuni telefoni siano fotocamere di qualità superiore, non sono così stabili e affidabili come alcuni laptop e desktop. L’uso di un desktop / laptop ti consente anche di esprimerti liberamente durante l’intervista.

Non devi preoccuparti di tenere il telefono o di chiamate in arrivo e altre interruzioni. Tutto sommato, usare un laptop o un desktop è molto più semplice e conveniente sia per te che per il recruiter. Ti consigliamo anche di fare un backup nel caso in cui il tuo dispositivo decida di deluderti prima dell’intervista o anche durante! Se per caso, il tuo laptop si rompe o il segnale si disconnette, usa il telefono per chiamarli per informarli e riorganizzarli per un’altra volta.

Pratica, pratica, pratica.


Assicurati di completare prima un test. Chiedi a uno dei tuoi amici se è possibile effettuare una chiamata skype pratica con loro, testare la potenza del segnale, il microfono, gli altoparlanti e la qualità della webcam. Devi assicurarti che possano vederti, che possano ascoltarti e, naturalmente, che tu possa vederli e ascoltarli. È anche una buona idea convincerli a inviarti una schermata di stampa in modo che tu possa vedere come appari e che aspetto ha il tuo ambiente. Chiedi al tuo amico di comportarsi come il reclutatore, preparare alcune domande e vedere come scorrono le tue risposte! La pratica rende perfetti.

 Valuta la tua posizione


Assicurati di scegliere un luogo tranquillo e ben illuminato con distrazioni minime. Dato che è un’intervista, tutta l’attenzione deve essere su di te, questo è il tuo momento di brillare! Qualsiasi interruzione può costarti il ​​lavoro dei tuoi sogni e farti incontrare estremamente poco professionale. Ovviamente, le interviste su Skype non sono convenienti come un’intervista faccia a faccia, quindi è importante sfruttare al meglio la situazione. Ti consigliamo vivamente di evitare spazi pubblici rumorosi, che ci crediate o no, abbiamo avuto interviste su skype sulla spiaggia, parcheggi rumorosi e così via. È anche estremamente importante assicurarsi che l’area da cui stai saltando sia pulita e ordinata!

Cosa indossare


Vesti in modo appropriato! Proprio come una normale intervista, è importante ritrarre te stesso sotto una luce professionale. Non ci aspettiamo che tu indossi un completo completo o una camicia e cravatta, ma ti consigliamo di indossare abiti rispettosi e intelligenti, top a collo alto, abiti ben stirati, generalmente seguendo il codice di abbigliamento “casual-casual”. Assicurati solo di essere ben presentato per evidenziare la tua professionalità. Vestiti in modo appropriato dalla testa ai piedi, non sai mai cosa può accadere durante la tua intervista su skype e immagina se devi alzarti per afferrare qualcosa, solo per rivelare i tuoi pantaloni pigiama arancione brillante – che imbarazzo! Lo stesso vale per gli accessori, abbandona gli occhiali da sole, i grandi cappelli estivi e ricorda, questo è altrettanto serio di un’intervista faccia a faccia!

Categories
News Lavori Generali

EMASIONI ERASMUS: LE 9 FASI DELLE EMOZIONI CHE ESPERIENZERAI

Anni di istruzione che vivrai, durante questo periodo incontrerai un misto di emozioni, ma non preoccuparti, è del tutto normale!

Consigliamo vivamente di prendere un anno Erasmus, è un ottimo modo per sperimentare una nuova cultura, un nuovo modo di lavorare e sviluppare le tue attuali competenze. Durante il tuo anno Erasmus, imparerai alcune abilità di vita essenziali e incontrerai alcuni amici per tutta la vita.

Per aiutarti a prepararti, abbiamo creato una sequenza temporale delle 9 emozioni Erasmus per te …
 

  • Lo stress
     
    Lo stress è sicuramente una delle prime emozioni Erasmus che vivrai. Risolvere il tuo anno Erasmus può essere un processo stressante, specialmente se stai lottando per trovare qualcosa, potresti sentirti come se tutti lo avessero fatto e iniziare a farti prendere dal panico! Cerca di non stressarti, proprio come trovare un lavoro: maggiore è lo sforzo e la preparazione che fai, maggiori sono le possibilità di trovare il posizionamento Erasmus dei tuoi sogni. A volte questo stress può essere evitato guardando molto in anticipo per un posizionamento.
  • Eccitazione
     

Alla fine, inizia a sembrare reale, sei stato accettato e presto sarai sulla buona strada per il tuo anno Erasmus all’estero, che emozione! L’eccitazione inizia a prendere il sopravvento sulle tue emozioni Erasmus. Tempo per la preparazione: fare le valigie, cercare appartamenti o stanze, fare le tue ricerche sulla tua nuova destinazione, preparare scartoffie ed elementi essenziali e, soprattutto, organizzare le tue bevande d’addio.

  • Shock culturale
     

A parte l’università, questa potrebbe essere l’unica volta che ti sei trasferito da casa e sì, è normale sentirsi nervosi al riguardo. All’inizio, le cose potrebbero sembrare un po ‘scoraggianti, soprattutto se non conosci molto la lingua o non hai ancora fatto amicizia. Ma non scoraggiarti, questa è una fase normale dell’emozione Erasmus. Ci sono così tante persone che si trovano nella tua stessa barca e prima che tu lo sappia, ti sistemerai, raccogliendo diversi pezzi di cultura mentre vai avanti!

  • Esperienza
     

Grazie a Dio il tuo incantesimo nervoso è finito! Hai stretto amicizia, provato nuovi cibi e attività e finalmente inizi a orientarti. Gli amici ti inviano sempre messaggi chiedendoti com’è la vita e ti senti incredibilmente occupato. Una delle cose più emozionanti è incontrare nuove persone da tutto il mondo e sentirsi a casa in questo paese completamente diverso, hai sicuramente raggiunto il massimo delle tue emozioni Erasmus! Ti senti quasi come se stessi vivendo il sogno (e lo sei!).

  • nostalgia di casa
     
    Ora è il momento del periodo di realizzazione, la parte in cui ti rendi conto che devi prepararti per qualche lavoro reale. Il tuo “periodo di luna di miele” è finito e devi prepararti per il tuo prossimo anno Erasmus. Puoi vedere i tuoi amici insieme sui social media, le persone dell’Università tornare, pronti per iniziare il nuovo mandato e le famiglie che celebrano i compleanni ecc. Insieme. Bene, è normale iniziare a sentire nostalgia di casa quando vedi queste cose e alcuni di noi possono sentire più nostalgia di altri – ma non lasciare che questo rovini il tuo anno Erasmus.
  • Pura felicità
     
    Puoi sentirti progredire in molti modi. Sei più indipendente, più fiducioso, ti stai adattando bene al tuo nuovo stile di vita e dal punto di vista del lavoro, stai eccellendo! Perfetto, ora è il momento di dare un’occhiata a tutto ciò che ti circonda e sentirti particolarmente felice e orgoglioso di te stesso per la vita che stai vivendo! Hai fatto buoni amici e, soprattutto, ti senti come se avessi preso la decisione perfetta scegliendo di fare un anno Erasmus. Hai raggiunto ufficialmente l’apice delle tue Emozioni Erasmus, vai tu!